Una tigre in gabbia al ballo della scuola cattolica: polemiche in Florida

Nei filmati si vede l’animale selvatico agitarsi nella gabbia mentre degli artisti di strada inscenano uno spettacolo con il fuoco. Gli organizzatori si difendono: animale mai in pericolo

Tigre in gabbia

Tigre in gabbia

globalist 15 maggio 2018

Imbecillità allo stato brado: un liceo del sud della Florida ha voluto un po’ strafare nell’allestimento di un ballo di fine anno a tema. Per la serata intitolata “Welcome to the jungle”, “Benvenuti nella giungla”, ha infatti portato nella sala della festa anche una tigre viva in gabbia.
A denunciare via Facebook con tanto di video quanto accaduto venerdì sera al Double Tree Hilton Miami Airport Convention Center di Miami - dove si teneva il ballo della locale scuola cattolica Christopher Columbus High - è stata la sorella di un allievo. «Che vergogna per la Christopher Columbus High - scrive Marie Christine Castellanos sul social -. Questa tigre ha chiesto di partecipare al ballo?».
Nei filmati condivisi dalla giovane si vede l’animale selvatico agitarsi nella gabbia mentre degli artisti di strada inscenano uno spettacolo con il fuoco. In uno dei tre video, invece, la tigre rimane accucciata e immobile nel chiasso generale. In tutti gli allievi stanno in cerchio intorno alla gabbia e agli artisti. 
«Questa povera tigre è stata usata come un divertimento esotico per i teenager senza cervello che erano presenti: non è colpa loro se sono così ingenui, ma è colpa dello staff della Christopher Columbus High che ha organizzato questo evento», lamenta Castellanos.
Facendo seguito alla sua denuncia e a quella di alcuni allievi e dei loro genitori, preoccupati per le condizioni dell’animale e per la sicurezza dei loro figli, l’istituto ha tentato di difendere la propria scelta. «La tigre, che è stata esposta in una gabbia per alcuni minuti, non è mai stata ferita o messa in pericolo, non è stata forzata ad esibirsi, è sempre stata accompagnata dai suoi addestratori e per la maggior parte del tempo è stata accucciata in uno stato di rilassamento senza prestare attenzione al pubblico», ha dichiarato una portavoce della Christopher Columbus High ad Abc Local 10 News.