Separatisti catalani: 'Certi che Puigdemont sarà rieletto leader'

Ma Puigdemont, che si trova in Belgio dopo che in ottobre è stato deposto dal governo spagnolo con l'accusa di aver organizzato un referendum illegale, rischia l'arresto se rientrerà in Spagna.

Puigdemont

Puigdemont

globalist 10 gennaio 2018

I separatisti catalani hanno deciso di rieleggere Carles Puigdemont come loro leader regionale, quando si riunirà per la prima volta il nuovo Parlamento catalano, il 17 gennaio. Puigdemont, che si trova in Belgio dopo che in ottobre è stato deposto dal governo spagnolo con l'accusa di aver organizzato un referendum illegale, rischia l'arresto se rientrerà in Spagna. Un portavoce del suo 'Insieme per la Catalogna' ha detto che Puigdemont si è assicurato il sostegno dei repubblicani separatisti dell'Erc. I partiti separatisti hanno la maggioranza nel nuovo parlamento regionale. L'ex leader interverrà in video alla seduta iniziale del Parlament (o farà leggere il suo discorso da un parlamentare) per presentare la propria candidatura alla presidenza della Catalogna, si è appreso.