Rajoy incalza Puigdemont: dica se ha dichiarato l'indipendenza della Catalogna

Il premier spagnolo dopo il consiglio dei ministri straordinario ha aperto la strada alle procedure per sospendere l'autonomia della regione ribelle

Mariano Rajoy

Mariano Rajoy

globalist 11 ottobre 2017

Si va verso il braccio di ferro e l'applicazione del famigerato articolo 155 della Costituzione spagnola che consentirebbe al governo nazionale di sospendere l'autonomia della Catalogna.


"Il Consiglio dei ministri ha concordato stamane di chiedere formalmente alla Generalitat di confermare se ha dichiarato l'indipendenza della Catalogna". Lo ha dichiarato il premier spagnolo Mariano Rajoy, dopo aver riunito un Consiglio dei ministri straordinario in relazione alla situazione in Catalogna.
Ha aggiunto il premier: "E' urgente mettere fine alla situazione che si sta vivendo in Catalogna e che torni la stabilità e la tranquillità nel più breve tempo possibile. Serve procedere con prudenza e responsabilità".
Il primo ministro spagnolo ha così di fatto aperto la strada verso l'applicazione dell'articolo 155 della Costituzione, che consente fra l'altro di sospendere l'autonomia della Catalogna. La richiesta di chiarimento rivolta al presidente catalano Carles Puigdemont infatti il primo passo previsto dalla legge prima che il governo possa chiedere al Senato l'attivazione del 155.