Raul Castro: "Cuba sta con il compagno Maduro, tutta la nostra solidarietà"

Il presidente Raul Castro ha inviato una breve lettera sottolineando la "solidarietà militante di tutti i cubani" al collega venezuelano

Raul Castro e Maduro

Raul Castro e Maduro

globalist 10 agosto 2017

Anche Cuba sta con Maduro. Il presidente Raul Castro ha inviato una breve lettera sottolineando la "solidarietà militante di tutti i cubani" al collega venezuelano. "Con giubilo rivoluzionario ho appreso i risultati delle elezioni e l'insediamento dell'Assembla Costituente", ha affermato Raul in una lettera, precisando che tale processo "rende il Venezuela un simbolo del nostro continente".


"Ogni azione del terrore rafforza il morale del popolo, ogni aggressione lo rende più forte, ogni colpo rafforza l'unità", rileva Castro, ricordando inoltre "il sostegno popolare" dei venezuelani nei confronti della Costituente.


"Sicuramente ci saranno giorni di forte lotta, di assedio internazionale - scrive Castro -. Anche di creazione e lavoro per i rivoluzionari e il popolo venezuelano, che non sarà solo e avrà i cubani in prima fila nella solidarietà militante".