Ryanair, aereo in ritardo: l'amministratore delegato offre da bere ai passeggeri

E' successo su un volo Liverpool-Dublino. Il ritardo al decollo proprio per attendere l'amministratore delegato della compagnia low cost

Michael O'Leary

Michael O'Leary

globalist 16 aprile 2018

Un drink gratis per 40 minuti di ritardo. Potrebbe riassumersi così quanto capitato ai passeggeri del volo della Ryanair Liverpool-Dublino di sabato scorso.
Un ritardo registrato prima del decollo dalla città inglese e dovuto all'amministratore delegato della compagnia Michael O'Leary: doveva imbarcarsi assieme al fantino Davy Russell che, con un cavallo di proprietà dello stesso O'Leary chiamato Tiger roll, aveva appena vinto un'importante gara ippica.
Per scusarsi con i passeggeri dei 40 minuti di attesa il numero uno di Ryanair, descritto spesso come un imprenditore poco attento alle necessità dei dipendenti e dei clienti, ha voluto offrire da bere a tutti.
"Oggi abbiamo vinto la Grand National - ha annunciato O'Leary ai passeggeri - e quindi, eccezionalmente, a bordo di questo volo verranno offerte bevande gratis, che io pagherò personalmente, ma potrete prenderne solo una a persona. Grazie e scusateci ancora per il ritardo".