La Juve a raffica piega il Milan e fa poker in Coppa Italia

Ancora i bianconeri a festeggiare: quarto double consecutivo, mai nessuno come la Juventus in Italia

La Juventus ha vinto la Coppa Italia

La Juventus ha vinto la Coppa Italia

Redazione 9 maggio 2018Globalsport

La Juventus vince la quarta finale di Tim Cup consecutiva, abbattendo il Milan per 4 reti a 0. Dopo un primo tempo estremamente equilibrato, dove la squadra di Gattuso era riuscita a rendersi pericolosa in qualche occasione soprattutto con Cutrone, la Juve dilaga nel secondo tempo complice anche due gravi errori di Luigi Donnarumma. Fra le fila juventine superbe prestazioni di Douglas Costa e Dybala.
Juventus-Milan 4-0 (0-0).
Juventus (4-3-3): Buffon 7, Cuadrado 6.5, Barzagli 6.5, Benatia 7.5, Asamoah 6.6, Khedira 6.5, Pjanic 7 (42' st Marchisio sv), Matuidi 6.5, Douglas Costa 7.5 (28' st Bernardeschi 6.5), Dybala 7.5, Mandzukic 6.5 (38' st Higuain sv) (23 Szczesny, 16 Pinsoglio, 24 Rugani, 2 De Sciglio, 12 Alex Sandro, 21 Howedes, 26 Lichtsteiner, 8 Marchisio, 27 Sturaro, 30 Bentancur).All.: Allegri 8.
Milan (4-3-3): G.Donnarumma 4, Calabria 5.5, Bonucci 5, Romagnoli 5, Ricardo Rodriguez 5; Kessie 5.5, Locatelli 5 (35' st Montolivo sv), Bonaventura 5.5, Suso 5.5 (22' st Borini 5), Calhanoglu 6, Cutrone 5.5 (17' st Kalinic 5) (90 A. Donnarumma, 30 Storari, 20 Abate, 31 Antonelli, 22 Musacchio, 17 Zapata, 21 Biglia, 4 Mauri, 9 Andrè Silva). All.: Gattuso 5 Arbitro: Damato di Barletta 5.5.
Reti: nel st 11' e 19' Benatia, 16' Douglas Costa, 31' Kalinic (aut.) Angoli:8 a 4 per la Juventus. Recupero: 1' e 2'. Ammoniti: Douglas Costa per comportamento non regolamentare, Calabria per gioco falloso Spettatori: 65 mila circa. * I GOL * - 11' st: corner dalla sinistra, Benatia sfugge alla guardia di Romagnoli e di testa batte Donnarumma. - 16' st: Douglas Costa si libera fuori area e lascia partire un bolide che sfugge di mano a Donnarumma. - 19' st: altro angolo Juve, Mandzukic devia di testa e Donnarumma sbaglia intervento consentendo a Benatia di segnare da due passi. - 31' st: sempre Pjanic, sempre dal corner di sinistra. Stavolta è Kalinic a deviare il pallone nella propria porta.

La diretta
90': D'amato fischia la fine della partita. I festeggiamenti bianconeri possono cominciare!
87': Sostituzione. Claudio Marchisio (Juventus) è entrato al posto di Miralem Pjanic.
84': Un ottimo assolo! Fabio Borini (AC Milan) si prende gioco suo di alcuni avversari dentro l’area e scaglia il suo tiro di un soffio largo oltre il palo destro. Il pallone esce dal rettangolo di gioco, sarà rimessa dal fondo per Juventus.
83': Massimiliano Allegri ha deciso di cambiare. Gonzalo Higuain (Juventus) sostituirà Paulo Dybala.
80': Sostituzione. Riccardo Montolivo (AC Milan) riceve il permesso di entrare da parte dell'arbitro, Manuel Locatelli si incammina verso il centro del campo.
78': Hakan Calhanoglu (AC Milan) aggancia un bel filtrante e calcia da distanza interessante. Gianluigi Buffon si esibisce in una grandissima parata. Occasione per Milan con un calcio d'angolo.
76': Autogol! Momento di amarezza per Nikola Kalinic (AC Milan) che nel tentativo di respingere un corner nell'area piccola spedisce il pallone di testa alle spalle dell'incolpevole portiere. Punteggio ora di 4:0.
74': ammonizione per Davide Calabria (AC Milan)
68': Sostituzione. Suso viene rimpiazzato da Fabio Borini (AC Milan)
65': Mehdi Benatia fa doppietta! La partita è virtualmente chiusa
64': Che occasione! Douglas Costa (Juventus) supera alcuni difensori all'interno dell'area e tira basso vero il palo alla sinistra ma il portiere si esibisce in una grande parata per tenre lontano il pallone. Juventus guadagna un corner.
61': ammonito Douglas Costa (Juventus) per essersi tolto la maglia di gioco dopo il gol.
61': Douglas Costa (Juventus) raddoppia!


56': Corner battuto in mezzo e Mehdi Benatia (Juventus) è al momento giusto al posto giusto, colpisce di testa e segna nel sette di destra. Il punteggio cambia - 1:0.
56': Gol di Benatia! (Juventus)
53': Juventus ha a disposizione questo tiro dalla bandierina. Paulo Dybala (Juventus) ci prova calciando centralmente. Ci vuole ben altro però per impensierire Donnarumma (AC Milan)
50': Giacomo Bonaventura (AC Milan) mette un pallone alle spalle della difesa ma non trova nessuno dei suoi compagni.
49': Il portiere respinge il tiro dalla lunga distanza di Hakan Calhanoglu (AC Milan). Non una grande minaccia per il numero uno.
46': Giacomo Bonaventura (AC Milan) riceve un cross in area, colpisce di testa indirizzando la palla verso il centro della porta, ma Buffon (Juventus) realizza un facile salvataggio.
45': Riparte la seconda frazione di gioco.
44': Mario Mandzukic (Juventus) si lascia prendere troppo dalla foga e finisce per commettere fallo in attacco.
43': Hakan Calhanoglu (AC Milan) compie un ruvido intervento e Antonio Damato segnala il fallo.
41': Sami Khedira (Juventus) non ha riportato niente di serio e può riprendere la partita.
41':Sami Khedira (Juventus) si infortuna.
39': Giacomo Bonaventura (AC Milan) riceve un buon passaggio e prova ad impensierire il portiere con il suo missile dalla lunga distanza. Sfortunatamente per lui, il suo tentativo si alza oltre la traversa. La palla è oltre la linea di fondo campo, Juventus rimetterà dal fondo.

37': Bella parata di Gianluigi Donnarumma. Mario Mandzukic (Juventus) si fa spazio vicino al dischetto e colpisce di testa sul cross schiacciando il pallone al centro. Il tiro trova però i guanti del portiere.
34': Juan Cuadrado (Juventus) spreca una grande occasione all'interno dell'area piccola. La palla termina alta oltre la traversa. La palla è oltre la linea di fondo campo, Milan rimetterà dal fondo.
33': Paulo Dybala (Juventus) aggancia un preciso passaggio e solo davanti al portiere scarica il tiro sverso il centro. Gianluigi Donnarumma è attento però e riesce a parare facilmente.
31': Giacomo Bonaventura (AC Milan) calcia forte dal limite dell'area ma spedisce largo sulla destra. Il pallone esce dal rettangolo di gioco, sarà rimessa dal fondo per Juventus.
30':uso (AC Milan) lascia partire un missile spettacolare verso la destra della porta ma il portiere respinge questo tentativo con un parata stupenda. Fischio dell'arbitro, Milan ha a disposizione questo calcio d'angolo.
25': Suso (AC Milan) tenta di passar palla ad un compagno ma il tentativo viene fermato.
22': Paulo Dybala (Juventus) conclude dalla distanza dopo un'azione personale. Il pallone sembrava diretto all'angolino basso di sinistra ma il portiere è stato bravo nel parare.
19': Miralem Pjanic (Juventus) si è gettato pericolosamente sulle gambe del suo avversario e non poteva aspettarsi di evitare una sanzione. Per questa volta, Antonio Damato lascia il cartellino in tasca, ma fischia fallo.
16': Paulo Dybala (Juventus) sfodera un magnifico tiro al volo dentro l’area che termina di un soffio largo oltre il palo sinistro. Il pallone esce dal rettangolo di gioco, sarà rimessa dal fondo per Milan.
11': Cross fuori misura di Mario Mandzukic (Juventus).
9': Corner di Paulo Dybala (Juventus) intercettato da un difensore. La palla è oltre la linea di fondo campo, Milan rimetterà dal fondo.
8': Gianluigi Buffon si prende i meritati applausi dal pubblico. Ha parato con un grande intervento il tiro da pochi metri di Patrick Cutrone (AC Milan). Il pallone sarebbe probabilmente terminato in mezzo ai pali.
1': L'arbitro ha dato il via alla finale!
Formazioni ufficiali: Juventus (4-3-2-1): Buffon; Cuadrado, Benatia, Barzagli, Asamoah; Khedira, Pjianic, Matuidi; Dybala, Costa; Mandzukic.
Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria Bonucci Romagnoli Rodriguez; Bonaventura, Locatelli, Kessie; Calhanoglu, Cutrone, Suso.


Amanti del calcio buonasera, siamo pronti a seguire insieme la finale di Tim Cup Juventus-Milan. Racconteremo le azioni decisive e i goal di questa emozionante sfida. Si comincia!