Globalist:
sabato 27 settembre 2014 16:57
Ennesima ingerenza della Conferenza episcopale nella politica italiana. Eppure Renzi finora sembra non aver disatteso alle sue richieste. Ce ne sono altre?


Vuoi collaborare con noi? Inizia a mandarci un articolo ma prima leggi attentamente le istruzioni per l'uso:
  1. Cronache Laiche è una testata che si basa sulla collaborazione libera e gratuita. La direzione e la redazione sono costituite da "laici per vocazione" che credono nell'informazione come strumento essenziale per pervenire a una società libera, laica e democratica.

  2. Il testo deve essere un articolo, non uno sproloquio personale che può interessare al più la mamma e un paio di amici. Il che significa partire da fatti attendibili e documentati, evitare di pontificare, inserire i riferimenti o i link alle citazioni, attenersi all'argomento dell'articolo ma, prima di tutto, avere una perfetta padronanza della lingua italiana.

  3. Il tuo articolo deve essere "laico", ma questo non significa che debba trattare esclusivamente i temi legati alla separazione tra Stato e Chiesa: i diritti umani e civili, la scienza, la credenza, la superstizione, il (mal)costume, la discriminazione (sessuale, etnica, religiosa) e gli abusi perpetuati in nome di questa sono per noi temi vitali.

  4. Non esagerare con la lunghezza: la lettura su web è mordi e fuggi e i post troppo lunghi non sono adatti a una testata online. In sintesi, non superare le 4mila battute.

  5. L'articolo che ci mandi dovrà essere un inedito. Fa eccezione solo la pubblicazione sul tuo blog personale del quale puoi mandarci la Url che inseriremo, nel caso di pubblicazione, come fonte

  6. La redazione si riserva di valutare l'idoneità di quanto inviato a suo insindacabile giudizio e di effettuare tagli o modifiche redazionali, nel testo e nel titolo.

  7. Mandandoci un articolo ci autorizzi non solo alla pubblicazione sul giornale, ma anche alla sua diffusione attraverso mezzi  quali social network, newsletter, stampa su carta di selezioni a tema, ecc.

  8. Gli autori si assumono la responsabilità civile e penale di quanto da loro scritto, che in nessun caso potrà essere imputata alla testata.

Se condividi tutto ciò,  non perdere tempo!
Scrivi a redazione@cronachelaiche.it


Le immagini pubblicate su Cronache Laiche sono reperite in rete e ritenute di libera circolazione in quanto prive di dicitura indicante l'autore o la riproduzione riservata.
Tuttavia, qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore basta scrivere una email alla redazione e verranno immediatamente rimosse.