Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X

Unioni civili, l'ipocrisia della coscienza

Inserito da Cecilia M. Calamani il 07/02/2016 alle 17:26 nella sezione Diritti e Rovesci

Non c'è nulla di etico nelle stepchild adoption in discussione in questi giorni in Senato. Il voltafaccia del M5S affonda il dito nella piaga dei diritti e nella cattiveria di chi li nega.


Scuole paritarie: quale servizio pubblico?

Inserito da Cecilia M. Calamani il 06/02/2016 alle 15:24 nella sezione Diritti e Rovesci

Costi a carico della collettività per almeno un miliardo e mezzo l'anno ma insegnamento ideologico e non aperto a tutti: ecco perché le scuole private non sono "pari".


Il governo Renzi e gli aborti clandestini

Inserito da Anna Pompili il 27/01/2016 alle 16:52 nella sezione Diritti e Rovesci

L'applicazione distorta della legge 194 garantisce i medici obiettori ma abbandona la donna - non informata - alla pratica dell'aborto illegale, che non viene contrastato.


Sulle unioni civili non tutti i credenti la pensano come i cattodem

Inserito da Comunità cristiane di base il 18/01/2016 alle 19:25 nella sezione Diritti e Rovesci

I parlamentari del Pd che vogliono lo stralcio delle stepchild adoption dal ddl Cirinnà, non rappresentano tutti i cattolici. La posizione delle Comunità cristiane di base.


Perché la famiglia tradizionale è quella meno naturale

Inserito da Matteo Minelli il 13/01/2016 alle 15:50 nella sezione Diritti e Rovesci

In coincidenza con la discussione parlamentare sul ddl Cirinnà, torna in piazza il Family Day per difendere una forma familiare che non ha nulla di universale.


Abrogare il reato di clandestinità: un atto di onestà

Inserito da Guido Savio * il 11/01/2016 alle 15:03 nella sezione Diritti e Rovesci

Il governo non ha il coraggio di abolire la legge del 2009 che sanziona l'ingresso illegale degli stranieri. Eppure, non solo è inutile ma anche deleteria: l'ASGI spiega perché.


Pena di morte, quando l'ipocrisia mette tutti d'accordo

Inserito da Giorgio Dobrilla il 08/01/2016 alle 15:07 nella sezione Diritti e Rovesci

Le ultime esecuzioni in Arabia Saudita suscitano reazioni sdegnate, eppure sono 67 gli Stati in cui è ancora in vigore la pena capitale. Tra di essi Russia, Usa e Cina.


E se nel 2016 ricominciassimo a parlare di diritti?

Inserito da Sergio Bagnasco il 31/12/2015 alle 14:30 nella sezione Diritti e Rovesci

Assenti ormai dal dibattito politico, sono invece alla base della ripresa economica del Paese e della fiducia dei cittadini verso le istituzioni. Non possiamo perdere altro tempo.


Aborto farmacologico in day hospital: perché il ministro dice no?

Inserito da AMICA il 12/12/2015 alle 14:13 nella sezione Diritti e Rovesci

Ovunque nel mondo la ivg farmacologica avviene in day hospital. In Italia c'è l'obbligo di ricovero: una spesa inutile. La lettera dei medici di AMICA al ministro Lorenzin.


Guerra e fondamentalismi: la Francia che dice no

Inserito da Redazione il 28/11/2015 alle 15:23 nella sezione Diritti e Rovesci

Non in nostro nome: l'appello degli intellettuali francesi contro una nuova guerra che nutrirà il terrorismo invece di annientarlo.


 
Connetti
Utente:

Password: