Globalist:

Concordando il Giubileo

Inserito da Paolo Izzo il 17/03/2015 alle 11:11 nella sezione Cosa succede in città

L'Italia spende, Città del Vaticano incassa. Per non parlare dello spartizione di denaro pubblico per le opere mai realizzate dell'analogo evento del 2000.


Immagine di  Sonia Golemme (Flickr)
Immagine di Sonia Golemme (Flickr)

Sembrava fosse amore. L'Italia non è un Paese per donne

Inserito da Federico Tulli il 08/03/2015 alle 15:44 nella sezione Cosa succede in città

Violenze domestiche e omicidi, drammi senza fine. La psichiatra Irene Calesini: per prevenire, proporre già a scuola un nuovo modo di pensare il rapporto tra sessi diversi.


Svezia, la tassa del vescovo non è più un tabù

Inserito da Giampaolo Petrucci il 27/02/2015 alle 11:04 nella sezione Cosa succede in città

Dopo il ricorso di un cittadino italiano, vacilla il sistema di tassazione che costringe i cattolici a versare una imposta alla Chiesa di Stoccolma.


Pedofilia, il caso italiano e i silenzi della Chiesa

Inserito da Redazione il 17/02/2015 alle 14:34 nella sezione Cosa succede in città

Quanti sono, cosa fanno e dove si trovano in questo momento i pedofili spretati dal Vaticano? Se ne è parlato con Federico Tulli il 20 febbraio alla Libreria Lovat di Trieste.


Giordano Bruno è vivo e lotta insieme a noi

Inserito da Paolo Izzo il 16/02/2015 alle 10:52 nella sezione Cosa succede in città

Il 17 febbraio cade l'anniversario del rogo in cui fu ucciso dalla Chiesa cattolica l'uomo che osò spostare lo sguardo dall'alto dei cieli verso la realtà interna degli esseri umani


Don Mauro Inzoli e il delitto di cronaca

Inserito da Federico Tulli il 13/02/2015 alle 12:26 nella sezione Cosa succede in città

Libertà di stampa: volete sapere perché l'Italia è al 74esimo posto nel mondo? Ecco un tipico esempio di tentativo d'intimidazione a un giornalista colpevole di fare cronaca


Chiesa e pedofilia: la Santa disinformazione di Bergoglio

Inserito da Cecilia M. Calamani il 05/02/2015 alle 18:09 nella sezione Cosa succede in città

I nuovi scoop sulla presunta lotta papale all'abuso di minori omettono la realtà: nessun obbligo di denuncia alle autorità e neanche di allontanamento del chierico.


Vedi alla voce: Genocidio

Inserito da Antonella La Greca il 22/01/2015 alle 19:45 nella sezione Cosa succede in città

Studiare la Shoa è importante anche per analizzare i meccanismi alla radice di ogni genocidio: da quello degli Armeni, a quelli in Cambogia, Ruanda ed ex-Jugoslavia


Quei preti pedofili a spasso e la tolleranza di papa Francesco

Inserito da Federico Tulli il 20/01/2015 alle 12:45 nella sezione Cosa succede in città

Don Inzoli e il vescovo Wesolowski, giudicati colpevoli di abusi dalla Congregazione per la dottrina della fede, sono liberi di circolare con l'avallo di Bergoglio.


Dietro la copertina insanguinata di Charlie

Inserito da Allberto Capece Minutolo il 10/01/2015 alle 00:05 nella sezione Cosa succede in città

Il brutale assalto alla rivista satirica francese è l'occasione che ci voleva per ripristinare una presunta guerra di civiltà, dando così l'idea che una civiltà esista ancora.


 
Connetti
Utente:

Password: