Globalist:
sabato 27 settembre 2014 16:57
Ennesima ingerenza della Conferenza episcopale nella politica italiana. Eppure Renzi finora sembra non aver disatteso alle sue richieste. Ce ne sono altre?


Breviario

Giudice stacca la spina a figlio di fervidi credenti

Gran Bretagna: nonostante il parere contrario dei genitori credenti, un giudice autorizza lo spegnimento delle macchine che tengono in vita il figlioletto di un anno.

redazione
sabato 4 agosto 2012 08:47

In Gran Bretagna un giudice ha autorizzato a staccare la spina delle macchine che tengono in vita un bambino di un anno, nato sano ma entrato in coma nel 2011 dopo un terribile incidente. Il bimbo, che non può respirare autonomamente e secondo le perizie mediche non ha speranza di riprendersi, è in vita solo grazie alle macchine; gli specialisti che lo seguono affermano che non ha consapevolezza di ciò che accade e non manifesta alcun segno di riconoscimento o interazione con il mondo esterno.

Il problema è la fede dei genitori: fervidi credenti, i due sono contrari allo spegnimento della macchina che tiene in vita il loro figlioletto. Nonostante ciò il giudice, dopo aver «ponderato a lungo e con ansia», ha optato per cure palliative e antidolorifici al posto della ventilazione forzata.
«In questo caso il contrasto è tra una morte tra le braccia e la presenza dei genitori e una morte attaccata ad una macchina e in questo modo isolata da qualsiasi contatto umano nel corso di un trattamento inutile», ha dichiarato il tribunale a motivazione di una sentenza destinata inevitabilmente a fare discutere.

redazione

Home


Le immagini pubblicate su Cronache Laiche sono reperite in rete e ritenute di libera circolazione in quanto prive di dicitura indicante l'autore o la riproduzione riservata.
Tuttavia, qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore basta scrivere una email alla redazione e verranno immediatamente rimosse.